News

Concluso il progetto "Un libro per l'ambiente". La scrittrice Alice Umana incontra i bambini.

È l’incontro con la scrittrice Alice Umana, autrice del libro illustrato “La zampa dell’ombrello”, a concludere l’edizione lucana del concorso nazionale “Un Libro per l’Ambiente”, realizzato per la prima volta in Basilicata con il sostegno del programma strategico Epos 2010-2013, finanziato dal Po-Fesr 2007-2013. Il premio rientra in un progetto promosso dalla Biblioteca Nazionale di Potenza e dal Centro di Educazione Ambientale “Il Vecchio Faggio” gestito dal Servizio di Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, il cui obiettivo è permettere la creazione di una sezione editoriale a carattere ambientale rivolta sia ai ragazzi che agli adulti e dare vita, così, a uno spazio in cui avviare un rapporto ragazzo-libro nelle sue forme originali, sollecitando sia la scoperta del libro come piacere della lettura sia come aspetto importante della cultura. Dunque creare un vero e proprio “ambiente educativo” in cui trattare le tematiche ambientali e aiutare i ragazzi a prendere confidenza con la Biblioteca. “È in questo contesto – spiegano le educatrici del Ceas - che si inserisce l’incontro con l’autore, quale mezzo per stimolare e accresce la lettura critica e rendere il bambino lettore “protagonista” dei processi di apprendimento. Nella Biblioteca nazionale di Potenza, gli alunni degli Istituti Comprensivi Potenza settimo- scuola primaria "Nicola Stigliani", "L.Milani" Potenza quarto- scuola primaria "Tullio Trotta" hanno dato pieno sfogo alle proprie curiosità sul testo finalista del concorso promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia con lo scopo di promuovere una relazione innovativa tra libro e giovani lettori, attraverso un riconoscimento per l’editoria di qualità a carattere ambientale rivolto ai ragazzi, il cui esito è determinato dalla partecipazione effettiva di migliaia di piccoli lettori che costituiscono la Giuria Popolare. Questi i testi finalisti sui quali i bambini - in un percorso ludico didattico che ha coinvolto gli educatori della Legambiente Basilicata e insegnanti – hanno realizzato diversi lavori, che vanno dalla rielaborazione del testo e delle illustrazioni all’adattamento teatrale: Paola Dalmasso - La banda del mondo di sotto, EDT Giralangolo; Alice Umana, Agostino Iacurci - La zampa dell’ombrello, Orecchio Acerbo; Chiara Carminati, Il mare in una rima, Nuove Edizioni Romane. Per la divulgazione scientifica: Antonello Provenzale, Giulia D'Anna Lupo, Che cos’è il Global Warming?, Editoriale Scienza; Charles Darwin, disegni Fabian Negrin - In riva al fiume, Gallucci editore e Alberto Pellai - Tutti a tavola, Erickson. All’incontro hanno preso parte anche il direttore della Biblioteca Nazionale di Potenza Francesco Sabia, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo scuola primaria "N Stigliani" e “T. Trotta” di Potenza Annamaria Basso, il presidente di Legambiente Basilicata Marco De Biasi, la responsabile del Centro regionale di coordinamento Progetto Epos Anna Abate.

menu

REGIONE BASILICATA
Dipartimento Ambiente ed Energia
Potenza 85100 - Via Vincenzo Verrastro, 5
tel. +39 0971.669050

informativa su cookie © credits